Progetti

Il verde rinasce laddove era scomparso

Un’ampia area di capannoni industriali sulle sponde dei Navigli a Milano trasformata in laboratori, uffici e loft. Il verde rappresenta il tessuto connettivo e ammorbidisce la rigidità dell’impianto esistente. Il verde in parte realizzato su soletta rinasce dove era scomparso nell'epoca in cui l’industria occupava zone centrali della città. Tra gli ex-capannoni ora viali alberati, giardini e piazzette, cortili e patii si susseguono e si compenetrano formando spazi privati e aree comuni con angoli di sosta, scenografie di verde e di acqua, alberate e boschetti. Facciate cieche e cabine impianti vengono ricoperte e avvolte da pareti di vegetazione e molti tetti vengono trasformati in giardini pensili.

 

Dettagli Progetto

Luogo Milano - IT
Anno 2007
Sup. m² 3.200
Fase progetto / D.A.

Tipologia

Iscrivit alla nostra Newsletter!

Iscrivit alla nostra Newsletter!

Registrati alla nostra newsletter per scaricare le cartoline con i nostri lavori e rimanere aggiornato con le ultime novità di architettura del paesaggio, progetti, convegni, eventi e molto altro ancora.

Controlla la tua mail, conferma la tua iscrizione nella mail che ti abbiamo inviato.

Pin It on Pinterest

Share This